BANDO PREMIO DAIKIN PER LA CONSERVAZIONE DELLA BIODIVERSITÀ VI EDIZIONE (2020)

Mercoledì, 15 Aprile, 2020

PREMIO DAIKIN PER LA CONSERVAZIONE DELLA BIODIVERSITÀ

VI EDIZIONE (2020)

Daikin Applied Europe S.p.A., membro del gruppo Daikin, primaria azienda nel settore del
condizionamento e della refrigerazione, ha tra i propri obiettivi istituzionali la protezione dell’ambiente
ed ha vivo interesse per le ricerche nell'ambito della tutela ambientale e della conservazione della
biodiversità. Il Dipartimento di Biologia e Biotecnologia C. Darwin (BBCD) dell'Università Sapienza di
Roma si occupa di ricerche a tutti i livelli della biologia, con focus sulle tematiche di biologia molecolare,
biotecnologia applicata, ecologia teorica e applicata, evoluzione e conservazione della biodiversità. Per
supportare le ricerche in ambito della conservazione della biodiversità e come incentivo ai giovani
ricercatori operanti in questo settore, Daikin Applied Europe ed il Dipartimento BBCD promuovono il
Premio Daikin per la Conservazione della Biodiversità.
REGOLAMENTO DEL PREMIO
Art. 1 - Scopo
Questa iniziativa è volta a sostenere la ricerca scientifica applicata alla conservazione della biodiversità,
tramite l’assegnazione di un premio ad un giovane ricercatore in possesso del titolo di Dottore di Ricerca
(PhD) che si sia distinto per i suoi meriti scientifici.
Art. 2 - Modalità di assegnazione
Il Premio consiste nella somma di 2.000 € (duemila euro) messa a disposizione da Daikin Applied Europe
S.p.A. Il vincitore sarà selezionato da una commissione di valutazione coordinata dal Dipartimento
BBCD dell’Università Sapienza di Roma.
Art. 3 - Requisiti di partecipazione
Potranno partecipare alla selezione i candidati che abbiano conseguito la loro tesi di dottorato in
un’università italiana e che non abbiano già vinto il premio in edizioni precedenti. La partecipazione al
premio è aperta a candidati che alla data di scadenza del presente bando siano in possesso dei seguenti
requisiti:
- titolo di dottore di ricerca, con tesi di dottorato che tratti argomenti di conservazione della
biodiversità, conseguito a partire dall'anno 2017 (compreso);
- età massima di 30 anni compiuti nell'anno solare in cui è stato conseguito il titolo di dottorato.
Art. 4 - Modalità di partecipazione
Le candidature potranno essere presentate esclusivamente via email, entro e non oltre il 15 Aprile 2020,
al seguente indirizzo: premio_biodiversita@daikinapplied.eu
La candidatura dovrà essere corredata dei seguenti documenti, da presentarsi in formato elettronico
(preferibilmente pdf) in lingua Italiana o Inglese:
- Un singolo file contenente:

i) domanda di partecipazione firmata e datata in cui vengano menzionati nome e cognome del
candidato, data di nascita, indirizzo email e numero di telefono, titolo e data di discussione della tesi
di dottorato, università e corso di dottorato in cui il titolo è stato conseguito;
ii) riassunto della tesi di dottorato (max. 8,000 caratteri spazi inclusi);
iii) descrizione della rilevanza della tesi di dottorato per la conservazione della biodiversità,
evidenziandone l’impatto (teorico, applicato, gestionale, etc.) e l’innovazione rispetto al settore
specifico (max. 2,000 caratteri spazi inclusi);
iv) indicazione dell'H-index del candidato (indicare il valore di Google Scholar e uno tra Scopus e
Web of Science), ed elenco delle 5 migliori pubblicazioni su argomenti di conservazione della
biodiversità (preferibilmente articoli su rivista) indicando anche l' Impact Factor e il ranking della
rivista (Web of Science);
v) breve curriculum vitae (max. 8000 caratteri spazi inclusi) con la segnalazione, tra l’altro, di
eventuali premi/riconoscimenti/incarichi ottenuti, esperienze di ricerca all’estero,
partecipazione/affiliazione ad enti di conservazione della biodiversità (italiani e internazionali),
contributi a congresso (italiano o internazionale, solo se a primo nome).
- Un file contenente il certificato di attestazione del titolo di dottorato, rilasciato dall'Università;
- Un file contenente copia della tesi di dottorato;
Eventuali files di dimensioni tali da non poter essere allegati via email potranno essere caricati online (su
Dropbox, GoogleDrive, etc.) e inviati tramite link di download. Sarà responsabilità del candidato
verificare il corretto formato e invio di tutti i documenti.
Art. 5 - Criteri di valutazione
Le candidature pervenute saranno valutate sulla base di criteri scientifici e meritocratici:
- rilevanza della tesi nell’ ambito della conservazione della biodiversità (come da Art. 4 ii,iii);
- indici bibliometrici e qualità delle pubblicazioni, con particolare riferimento agli articoli su riviste
con Impact Factor e a primo nome (come da Art. 4 iv);
- profilo scientifico del candidato (come da Art. 4v).
In caso di parità per i requisiti sopra citati, il premio verrà assegnato al candidato più giovane.
Art. 6 - Valutazione delle candidature e selezione del vincitore
La commissione di valutazione si riunirà nel mese di Maggio 2020 per esaminare le candidature e
scegliere il vincitore. I risultati della selezione saranno comunicati a tutti i candidati nelle settimane
successive, via email. Il giudizio della commissione è insindacabile. Il premio verrà assegnato al
candidato vincitore durante l'annuale convegno del Dipartimento BBCD dell’Università di Sapienza di
Roma, che si terrà nel mese di Luglio.
Per ulteriori informazioni scrivere a: premio_biodiversita@daikinapplied.eu

Roma, 23 Gennaio 2020

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma